Newsyblog

Come promuoversi sul Web: 5 esempi per imparare da chi lo fa meglio

03|lug|2016
 
Interessante !
4 ! 2 ?

Più di una volta sul mio Newsyblog mi sono soffermato su quanto il promuoversi in Rete consapevolmente possa trasformarsi da pura vetrina a fabbrica di opportunità professionali, opportunità che poi aiutano a far crescere il proprio business e la propria attività. Sapersi promuovere in Rete, nell’epoca della formazione online, dei processi di digitalizzazione, degli influencer web corteggiati dai brand, significa mettersi in mostra in un contesto florido dal quale possono nascere ogni secondo nuove occasioni di crescita. Ma è anche vero che dall’esterno si vedono solo le luci della ribalta, ovvero la patina festosa e luccicante, mentre capita spesso di non vedere e capire quanto sudore e fatica ci siano dietro le quinte di ciò che vediamo online. E fermarsi alla patina potrebbe far sembrare troppo facile riuscire a promuoversi bene in Rete.

Sappiamo che trasformare la propria passione per il web in lavoro è un’operazione complicata, ma non mancano gli esempi a dimostrare che riuscirci è possibile: comprare il pane ogni giorno grazie alla Rete, ai blog e ai social, è possibile. Ovviamente puntando sulle competenze (pre-requisito fondamentale per ogni buona riuscita professionale online e offline) e su un utilizzo consapevole della Rete (social e blog in primis, ma non solo), vediamo da vicino gli esempi (elencati in ordine casuale) di alcune persone che consiglio di seguire a chi ha deciso di scommettere su se stesso, volendo utilizzare la Rete per promuoversi in prima persona.

Riccardo Scandellari

Riccardo Scandellari, noto sul web anche come Skande, non ha bisogno di presentazioni. In pochi anni, dopo aver lavorato con costanza al suo blog Skande.com (diventato subito un punto di riferimento per quanto riguarda le tematiche web), Riccardo è diventato il “guru” italiano del personal branding. Ha offerto i suoi contributi in tante occasioni di dibattito, corsi di formazione, testate giornalistiche, ecc. Partendo dal suo blog, accompagnato dalla spinta dei social, dove oggi Skande è seguitissimo, ha all’attivo due libri che trattano appunto di personal branding e community online.

Ludovica De Luca

Altro esempio di un’intelligente promozione di sé attraverso il blog ce lo offre ludovicadeluca.com, lo spazio virtuale di Ludovica De Luca. Partendo dalla sua passione per il web writing e per la scrittura in generale, il blog di Ludovica ci ha messo poco a farsi apprezzare per la qualità dei contenuti e la costanza d’aggiornamento. Oggi il suo blog è uno dei punti di riferimento per chi si avvicina al mondo del web writing e delle professioni digitali incentrate sulla produzione di contenuti testuali ottimizzati per la Rete.

Francesca Ungaro

Alle riconosciute qualità e competenze professionali c’è chi sa aggiungere anche una solarità e una positività che emergono in ogni occasione, nonostante la comunicazione e l’interazione siano mediate da uno schermo. È il caso di Francesca Ungaro, social media manager e web writer che si occupa di curare i contenuti per diversi siti e blog. Molto seguita sui social, Francesca collabora continuamente con Franz Russo, altra guest star assoluta del web italiano, scrivendo diversi post molto interessanti sul blog InTime.

Eufemia Scannapieco

Tanta #happytudine è la sua filosofia di vita. Eufemia è un altro esempio di come la positività e la gioia per la vita (appunto declinate in attitudine a essere felici giorno per giorno) siano di grande aiuto anche per veicolare i propri contenuti. Ma Eufemia non si limita a portare la felicità e la costiera amalfitana sui social, o ad elaborare piani marketing per i suoi clienti (piano.social è l’agenzia di marketing che ha co-fondato a Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno): è anche vice editor presso Ninjamarketing.it. Insomma, una donna dalle risorse infinite!

Rudy Bandiera

Rudy è blogger, giornalista e docente, socio e amico di Riccardo Scandellari, con il quale ha fondato l’agenzia di comunicazione Net Propaganda (si muovono così tanto insieme da poter essere scambiati l’uno per l’alter ego dell’altro: una coppia social invincibile). Tra le altre cose, Rudy blogga anche su Rudybandiera.com e sta sui social 24 ore su 24 (o forse di più!), anche perché, come insegna Rudy, online e offline sono ormai fusi insieme nelle nostre vite di tutti i giorni. Se vuoi imparare a promuoverti in Rete non puoi non seguirlo.

Ovviamente questi sono solo alcuni esempi... Tu ne hai altri da citare? Lascia un commento cliccando il link social sotto “E tu che ne pensi?”, e fammi sapere la tua!


Interessante !
4

 

Rispondi al Sondaggio

Quale aspetto conta di più per farsi apprezzare in Rete?


  1. Credibilità
  2. Competenza
  3. Simpatia
  4. Autorevolezza
  5. Networking

E tu che ne pensi?

Lascia un commento e partecipa alla conversazione su:

Approfondisci l'argomento